Attività imperdibili in Dordogna: zona di Sarlat, Domme, Beynac, Saint Cyprien

Attività imperdibili in Dordogna: zona di Sarlat, Domme, Beynac, Saint Cyprien

Visitare i castelli

La Dordogna è la terra dei mille e uno castelli, e il Périgord Noir è dominato da castelli medievali, vere e proprie fortezze. Se c'è un luogo da visitare assolutamente, è la zona tra il villaggio di Saint Cyprien e Domme. Qui si trova il maestoso Château de Beynac arroccato su una scogliera di fronte al Château de Castelnaud, che ospita il museo della guerra. A pochi chilometri di distanza, si può visitare anche lo Château des Milandes, un tempo dimora di Josephine Baker. Allo Château des Milandes è possibile assistere a spettacoli di falconeria.

Nella zona si trovano anche i giardini di Marqueyssac, notevoli giardini e capolavori di arte topiaria. I giardini di Marqueyssac offrono anche una via ferrata, che vi regalerà un brivido.

Attività imperdibili in Dordogna: zona di Sarlat, Domme, Beynac, Saint Cyprien

Visitare i villaggi

Sempre nella zona, si consiglia di visitare il villaggio di Beynac, sulle rive della Dordogna, ai piedi del castello. Di fronte, il villaggio di Castelnaud è altrettanto autentico. Cogliete l'occasione per visitare l'eco-museo della noce, dove potrete assaggiare olio di noce, noci e dolci alle noci.

Poi vi dirigerete verso La Roque-gageac , un villaggio troglodita incastonato tra le scogliere e il fiume. Semplicemente mozzafiato. Proseguite verso la città bastide di Domme. Il villaggio, interamente pedonale, è arroccato in cima a uno dei punti più alti della Dordogna. Alla fine della piazzetta, dove si può gustare un boccone o un gelato locale, si trova un belvedere che domina la valle della Dordogna. Domme ha anche una grotta che può essere visitata. Il villaggio è annoverato tra i più bei villaggi di Francia.

Anche l'incantevole paesino di Saint Cyprien merita una visita. E a meno di venti minuti di distanza si può fare una gita a Sarlat, la città imperdibile della regione del Périgord Noir.

Attività imperdibili in Dordogna: zona di Sarlat, Domme, Beynac, Saint Cyprien

Canoa, kayak e pagaia

Tra Saint Cyprien e Domme, si trovano numerose basi di canoa. La canoa può essere praticata in molte zone del Périgord, in particolare sulla Vézère. Ma è senza dubbio tra Cénac e Saint Cyprien che dovrete pagaiare. Passeggiate tra villaggi, falesie calcaree e castelli, una vera festa per gli occhi. Potete fermarvi sulle spiagge per un picnic o una nuotata.

A seconda del fornitore di servizi scelto, sarete accompagnati in autobus a monte della base di canoa oppure partirete dalla base fino a un punto di arrivo da cui sarete riportati indietro. Vi consigliamo di partire da una base a valle, in modo da essere liberi di tornare alla base.

Se non volete remare, le tradizionali chiatte a fondo piatto solcano la Dordogna e offrono visite guidate.

 

Attività imperdibili in Dordogna: zona di Sarlat, Domme, Beynac, Saint Cyprien

Un volo in mongolfiera

Anche tra Saint Cyprien e Domme si trovano diversi operatori di mongolfiere, che non a caso sorvolano la Dordogna e i suoi castelli, ma è anche possibile volare con un piccolo aereo, un ultraleggero o addirittura fare skydive.

 

Vacanze in Dordogna, affitti e offerte vantaggiose

Il nostro partner per le vacanze private pianifica vacanze di alta gamma a prezzi negoziati e può offrirvi una serie di altre attività e soluzioni di alloggio.  scoprire le ultime vacanze disponibili in Dordogna

Birrifici in Dordogna

Più di venti brasserie si sono insediate in Dordogna, arricchendo il patrimonio gastronomico del Périgord. Vi consigliamo in particolare di visitare la Lutine situato a Limeuil , classificato come uno dei "più bei villaggi di Francia", alla confluenza dei fiumi Dordogna e Vézère. La lutine offre un'intera gamma di birre, una più sorprendente e gustosa dell'altra, tutte prodotte con prodotti da agricoltura biologica.

Organizzare il soggiorno Visite, attività ricreative, alloggio, gastronomia